Perché i cancelli scorrevoli sono più affidabili

Molte volte in fase di costruzione di una casa o meglio ancora di una villetta indipendente, non si pensa mai sul momento alla comodità dei cancelli scorrevoli, perché più che altro ci si dedica alla cura del prospetto e del giardino. Invece poi successivamente, si ha l’esigenza di avere un cancello, perché magari si possiede un cane o semplicemente perché il cancello è utile ai fine anche della sicurezza.

Differenza tra cancello scorrevole e cancello battente

  • Il cancello scorrevole è utile in quando esso non si apre verso l’interno come quello battente, ma scorre appunto lungo se stesso, grazie all’ausilio delle ruote e di un motore che lo tiene in azione. Inoltre i cancelli scorrevoli sono molto più comodi rispetto a quelli battenti perché si aprono molto più velocemente ed occupano uno spazio di azione minore.
  • Il cancello battente invece è più economico di quello scorrevole e funziona grazie a dei bracci elettromeccanici o ad un motore interrato. Questi cancelli sono molto più diffusi rispetto a quelli scorrevoli e si trovano spesso nelle ville di grande prestigio, dove sono presenti cancelli abbastanza grandi e quindi resistenti per poter fare un automatismo a bracci.

Utilità dei cancelli scorrevoli

I cancelli scorrevoli come detto prima, oltre ad essere più comodi, sono anche sicuri, infatti vengono spesso installati presso abitazioni lussuose o presso fabbriche e aziende, questo perché anche se sono bassi rispetto a quelli battenti, essi sono più difficili da aprire a mano e quindi di conseguenza non sono facili allo scasso. Appunto per questo vengono installati nelle aziende, proprio per impedire a ladri e saccheggiatori di rubare merci o mezzi altrui.

Insomma se state ristrutturando una vecchia villetta e volete mettere un cancello, scegliete quello automatico, in quando di sicuro è più affidabile anche se ha dei costi maggiori in fatto di spesa, ed è anche comodo ai fini di spazio all’interno del giardino, in quanto esso scorre su se stesso invece che aprirsi all’interno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *